RUBRICHE | IL VIAGGIO IN LIGURIA | I porticcioli turistici del Ponente Ligure
I porticcioli turistici del Ponente Ligure

E' il settore della nautica quello che sta vivendo un maggiore sviluppo in provincia di Imperia.

Ai due porti turistici già esistenti, Portosole e Marina degli Aregai, se ne aggiungeranno a breve altri.

Per alcuni i lavori sono già iniziati, per altri invece i progetti sono pronti.

Attualmente la ricettività è garantita da Portosole a Sanremo, una struttura inaugurata nel 1977 con 804 posti barca, e Marina degli Aregai a Santo Stefano al Mare, nato nel 1993 con 974 posti.

Tra i progetti in costruzione il più imponente è quello del nuovo porto turistico di Imperia che prevede 1293 posti barca capaci di ospitare natanti fino a 90 metri di lunghezza, oltre a zone commerciali e residenziali, uno yacht club, un museo del mare, cantieri navali, uffici, bar e ristoranti, una spiaggia, zone verdi, 1786 parcheggi, 96 box e una hall del mare dove troveranno posto tutte le attività portuali tipiche.

Da poche settimane sono state consegnate le opere a mare del porto di San Lorenzo al Mare con 365 posti barca, sono iniziati i lavori per quello di Ospedaletti con 390 posti, mentre in futuro partiranno quelli del nuovo approdo di Ventimiglia con altri 575 posti barca.

Imprenditrice leader in questo settore è il presidente uscente della camera di commercio di Imperia Beatrice Parodi cui fanno riferimento le strutture di Portosole, Marina degli Aregai, San Lorenzo, Ventimiglia e, in quota, anche Imperia.

Gli obiettivi principali: rispondere alla crescente domanda di posti barca e contrastare la concorrenza della vicina Costa Azzurra.

Languages: Italiano
RELATED